L'Australia è attualmente il maggiore produttore mondiale di perle bianche dei mari del sud (perle di coltura a nucleo sferico con diametro superiore a 10 mm, ottenute dalle ostriche perlifere a labbra dorate o argentate, la Pinctada maxima).

Storicamente l'industria australiana delle perle ha più di cento anni, e si è sviluppata intorno ai tre poli settentrionali di Broome (Western Australia), Darwin (Northern Territory) e Queensland.

Già nei primi anni del '900 i giapponesi, motivati dai successi ottenuti con la coltivazione delle perle Akoya, presero in considerazione ostriche più grandi, quelle tipiche dei mari tropicali, e cercarono un luogo adatto per la coltivazione delle perle di grosse dimensioni. Mentre una perla giapponese, in quegli anni, arrivava a un massimo di 4 mm, le ostriche giganti dei mari del sud producevano perle di 10 - 12 mm. Visitarono il mare di Sulu e Mindanao, nelle Filippine, le isole Thursday, punta nord-orientale del Queensland, e Broome. Questi tentativi, seppur animati da spirito di avventura, per varie vicissitudini non riuscirono mai a superare lo stadio di esperimento e non ebbero alcun successo commerciale.

Le coltivazioni vere e proprie in Australia iniziarono negli anni '50, fino a quell'epoca la principale risorsa economica non era la raccolta delle perle ma delle conchiglie per la madreperla.

Nel 1956 una azienda nippo-americana-australiana iniziò le operazioni nella baia di Kuri (400 km a nord-est di Broome), il progresso fu così rapido che nel 1973 la baia di Kuri produceva circa il 60% delle perle australiane.

L'industria perlifera australiana si è sviluppata in modo tale da divenire il maggiore produttore mondiale di perle bianche dei mari del sud e il suo raccolto annuo di circa 1.300 chilogrammi si ha nelle zone di Darwin e di Broome.

Oltre alla natura favorevole, priva di inquinamento, anche il governo australiano cautela il prodotto stabilendo il numero di licenze per la coltivazione che vengono rilasciate in base alla disponibilità dei molluschi selvatici pescati, limitando così lo sfruttamento eccessivo dei banchi perliferi.
Giappone | Australia | Indonesia | Filippine | Tahiti | Cina
Il mondo delle perle | Conoscere le perle | Chi siamo | News | Mappa del sito
Meneghetti  P.zza Diaz 7  20123 Milano Italia
Tel. +39.02.86461134 Fax +39.02.72023708  info@meneghettipearls.com

Home